O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


giovedì 23 giugno 2011

Dal 30 giugno al 3 luglio

PARMA CAPITALE
DEI BURATTINI
PER QUATTRO GIORNI

Sta per tornare, per la gioia dei bambini (ma anche degli adulti) il Festival Internazionale dei burattini













Pochi giorni ormai alla nuova edizione del Festival Internazionale dei burattini, che si svolgerà, promosso dall’assessorato comuna-le alla Cultura e organizzato dal Castello dei burattini, con la collaborazione Solares Fondazione delle Arti - Teatro delle briciole, dal 30 giugno al 3 luglio. Il Festival si aprirà alle 18 di giovedì 30 giugno con gli “inviti al festival” nel centro storico del Laboratorio Creativo Zazì e di Patrizio Dall’Argine e, alle 18,30, dei Burattini dei Ferrari in piazzale Barezzi, nel lato destro del Teatro Regio. La manifestazione entrerà poi nel vivo la sera, quando alle 21,30, in via Imbriani, Claudio Cinelli presenterà Heartbeat. Il giorno seguente, venerdì 1° luglio, aprirà le danze a mezzogiorno, in via Cavour, Patrizio dall’Argine, con Frammenti di Parigi: Montmartre, mentre nel pomeriggio ci saranno...........
(Nella foto: Giordano Ferrari e l'assessore Luca Sommi alla prrsentazione alla stampa del Festival Internazionale dei Burattini)
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: