/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

venerdì 6 maggio 2011

La puntata di ieri di "Woman"

MR. PRAMZANBLOG
BEATO
FRA LE DONNE
Il papà del nostro giornäl - blòggh tutt pramzàn è stato ospite ieri sera a TeleDucato della popolare trasmissione condotta da Ilaria Notari - Con lui la stylist Carla Gozzi e un funzionario dell'Efsa, Claudia Paoletti

Non stiamo a tediare i nostri lettori con autoincensate per la nostra partecipazione ieri sera, a TeleDucato, a una puntata di Woman, la popolarissima trasmissione condotta con classe e bravura da Ilaria Notari. Però è giusto ricordare le signore ospiti del programma assieme al papà di Pramzanblog: la notissima stylist Carla Gozzi, conduttrice di un programma cult di Real Time (trasmesso sul digitale terrestre) Ma come ti vesti?!, ora anche libro, edito da Rizzoli e Claudia Paoletti, funzionario dell'Efsa, responsabile dell'unità che si occupa di Ogm. Ilaria Notari ha dato ampio spazio ai tre intervenuti, che hanno parlato della loro vita e della loro attività. Sfizioso l'intervento "fashion" di Carla Gozzi, che ha regalato consigli sull'abbigliamento e sullo stile e dato appuntamento a stasera, ore 22,10, su Real Time, per uno straordinario servizio sul recentissimo "royal wedding"del principe William d'inghilterra con Kate Middleton. Molto interessante la partecipazione di Carla Paoletti, che ha spiegato il ruolo "europeo" di Parma e dato spiegazioni sugli organismi geneticamente modificati, gli "ogm", che tanto dividono e spesso preoccupano, i consumatori. Mezzadri, infine, ha ricordato un paio di aneddoti della sua carriera e, ovviamente, ha raccontato brevemente l'avventura del suo Pramzanblog, contenitore della più genuina parmigianità.
(Nelle foto: 1) Un momento della trasmissione; 2) La conduttrice, Ilaria Notari; 3) Carla Gozzi; 4) Claudia Paoletti)

Nessun commento: