/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

lunedì 23 maggio 2011

Il cuore di Alberta a Parigi

BRIANTI FUORI
(Ma ha venduto
cara la pelle)
La tennista fontanellatese ha ceduto in tre set alla connazionale Roberta Vinci per 3-6; 6-3; 3-6, nel prestigioso torneo parigino, ma si è rivelata un osso duro per la 31esima al mondo

Non è stata certo fortunata Alberta Brianti, 63esima al mondo, a trovare al primo turno del Roland - Garros la connazionale Roberta Vinci, 31esima al mondo e recente vincitrice del torneo di Barcellona. Ma "Tina" ha combattuto ad armi pari, e dopo aver perso il primo set è riuscita a ribaltare le sorti del match nel secondo, portandosi sull'1 a 1. Nel terzo e decisivo set si è trovata in vantaggio per 2 a 0, ma poi la pugliese si è rimessa in partita e ha concluso vincente. La fontanellatese esce dunque subito da Parigi, ma a testa alta.
SCHIAVONE - OUDIN (Usa) 6-2; 6-0
ERRANI - McHALE (Usa) 6-7; 6-2; 9-7

Nessun commento: