/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

martedì 5 aprile 2011

Una foto, una storia -178-

IL PASSATO
DI SUOR GIOVANNA
Giovanna Biggi, parmigiana, tra gli anni Sessanta e Settanta, era una talentuosa giocatrice di pallacanestro. Talmente brava che le si erano già aperte le porte della Nazionale. Ma la vocazione religiosa la fece allontanare dai parquet della pallacanestro per farla diventare Suor Giovanna. È in convento da 36 anni. Ora Giovanni Ferraguti ripropone la sua storia (che Achille Mezzadri, il papà di Pramzanblog, raccontò anche sulle pagine di Gente, tanti anni fa) nella sua rubrica Una foto, una storia. Cliccate qui sotto per leggerla.
IL PASSATO DI SUOR GIOVANNA

Nessun commento: