/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 3 aprile 2011

Cór crozè: l'opinione di Michelotti

'TA BÉN MARINO
(Incó al Pärma l'à zughè soltant nóv minud, sperèmma ch'l'alenadór nóv al faga un miracol, mo l'é dura)
PARMA - BARI 1-2 'N ätor dizastor. E adésa la societè l'à deciz 'd casär via Marino. I dizon ch' a riva Colomba... An so miga s'l'é véra. La sarìss 'na colomba pascuäla... Ad ogni modo sperèmma ch' l'alenadór nóv al faga al miracol. Non si poteva andare avanti così, ragas. Incó al Pärma l'à zughè soltant i primm nóv minud. A 'm dispiäz p'r i sinchmilla e tarzént putén ch' j àn fat un tifo 'dla Madònna.
Quale è stato secondo te il motivo di questa nuova sconfitta?
Sèmma balórd. Finn' chì sèmma stè cärna ad tersa, còlla ch'al pchèr al dà via äd zónta... Gh'é stè finn' da riddor cuand l'é gnù in camp al nummor 90, che in-t-la tombola l'é "al nummor 'dla paura"... difàti Alvarez col nummor 90 l'à fat paura a tutti e al s'à fat gnir la cagàja . Pensa che Marino l'äva dit che nuätor sèmma "gli esterni", cojj chi fiscion. E intant lu al se mandäva dritt dritt in B.
Mirante com'è andato?
L'à ciapè du goll, mo second mi al ne gh'à miga dil cólpi.
Che cosa vuoi dire della difesa oggi?
Lucarelli è stato l'unico che ha lottato. Paletta l'é un lotadór e basta, Zaccardo quest'anno non l'ho mai visto.
Il centrocampo?
Il solito Morrone che però è un incontrista, mo al gh'à du pè 'd marmol. Candreva... bassa macelleria, un dizastor. Modesto il solito modesto. Sgorbación l'à serchè 'd stär in camp, mo al fäva ombra.
E là davanti?
Bene Crespo, che ha fatto tre o quattro belle azioni. Positivo Amauri. Bojinov un po' meglio del solito, ha il merito del passaggio ad Amauri che ha realizzato il gol.
Il migliore del Parma?
Direi Crespo.
Il peggiore?
Canreva, inguardabil.
Marino esonerato...
Mi la smana pasäda äva dit
t che Marino al ne n sariss miga andè via gnàn s' l'avisson portè via con la ruspa... E invéci incó i l'àn proprja casè via... Dopa la partida äva dit ch l'éra ora ch'al ciapiss l'aeroplan pr'andar a cà sovva. A gh'ò ciapè...
pramzan45
(Nella foto: Alberto Michelotti ieri sera a Bar Sport di Tv Parma)
(Si ringrazia Giuseppe Mezzadri per la supervisione della parte dialettale)

1 commento:

pramzanserass ha detto...

la risposta di Michelotti alla prima domanda del direttore merita un' Oscar. Anzi , il Premio S.Ilario. Fortissimo.