O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


giovedì 10 marzo 2011

Il Parma e la cooperativa Giovanni Paolo II

DUEMILA EURO
PER I RAGAZZI
DI DON SACCHI
Grande successo dell'asta benefica promossa, con le maglie dello "gnomo Tardini" di Erreà, dal parma Fc, Settore Crociato e Live onlus - L'incontro con Morrone, Paci, Pavarini e Pisano

Al termine dell'allenamento di questa mattina il Parma Fc, Settore Crociato e Onlus Live hanno simbolicamente consegnato alla cooperativa "Giovanni Paolo II" i proventi dell'asta realizzata con le maglie dello "gnomo" Tardini, preparate da Erreà e indossate dai crociati in occasione della gara Parma-Bologna del 19 dicembre scorso. Sono stati raccolti circa 2.000 euro. La vera felicità per i ragazzi di don Sergio Sacchi è stata però quella di incontrare sul campo i loro campioni: Stefano Morrone, Massimo Paci, Nicola Pavarini e Marco Pisano. Oltre al consueto rito delle foto e degli autografi c'è stata anche una simpatica sfida ai calci di rigore tra Nicola Pavarini e Antonio uno dei ragazzi della "Giovanni Paolo II". Per il Parma Fc, oltre ai ragazzi, era presente anche il Team Manager Sandro Melli ; per la cooperativa don Sergio e Franco Paglia (coordinatore); Giuseppe Squarcia di Settore Crociato e Andrea Zalamena per Onlus Live.

Nessun commento: