/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

martedì 25 gennaio 2011

Una foto, una storia -156-

IN UN ATTIMO
IL "CATTANI"
DIVENTÒ
UN CUMULO
DI MACERIE

Il 13 novembre 1979, nel pomeriggio, la città si fermò, sbigottita, quando in un lampo si sparse la notizia che era saltato per aria l'intero Padiglione Cattani dell'Ospedale Maggiore. Diciannove morti subito, diventati 31 con il passare dei giorni. Ferraguti si precipitò ovviamente sul posto e documentò l'orrore. Ora una di quelle tremende immagini viene riproposta ai lettori di Pramzanblog, inserita nella rubrica "Una foto, una storia", a firma di Gion Guti.
LA TRAGEDIA DEL PADIGLIONE CATTANI

Nessun commento: