/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

venerdì 24 dicembre 2010

Un evento speciale all’Auditorium Paganini

SAN SILVESTRO
CON “LA VEDOVA ALLEGRA”
PER AIUTARE
L’ASSISTENZA PUBBLICA
La notte del 31 dicembre la festa non sarà solo in piazza Garibaldi - Al “Paganini” se ne celebrerà una bellissima, con la rappresentazione del capolavoro di Franz Lehár “La vedova allegra”, di cui sarà interprete principale il soprano Paola Sanguinetti, “primadonna” di un cast in gran parte parmigiano - Regia, scene e costumi di Artemio Cabassi - L’incasso della serata andrà all’Assistenza Pubblica - Finito lo spettacolo, brindisi di mezzanotte nel foyer con tutti gli artisti e il pubblico

di ACHILLE MEZZADRI
Che fare a San Silvestro per quelli che non sono in Madagascar, alle Maldive, a New York o minimo minimo a Parigi (nonostante la crisi)? Ampia scelta, a Parma. Il Comune si è dato, come sempre, un sacco da fare, per offrire ai parmigiani un bel Capodanno con i botti, in piazza Garibaldi. E ovviamente saranno tante altre le occasioni per far festa, per dimenticare tutto quello che è andato storto nell’anno che va, sperando che vada meglio in quello che viene. Come sempre. (Tanto poi, al San Silvestro seguente…). Ma c’è un evento… C’è un evento a Parma, la sera di San Silvestro, che Pramzanblog si permette di suggerire (caldamente) ai suoi lettori. Uno spettacolo speciale, diverso dal solito, un’occasione per vivere........
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: