/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

giovedì 16 dicembre 2010

Pramzanblog intervista Guido Dalla Rosa Prati

I PARMIGIANI
E LA SALUTE

“Il poliambulatorio che abbiamo creato alla Crocetta”, dice il marchese Guido Dalla Rosa Prati “è venuto incontro alle esigenze dei cittadini, in piena sintonia con le strutture pubbliche” - “L’impegno finanziario è stato enorme, ma i risultati sono molto soddisfacenti” - “Di tempo libero me ne resta ben poco, ma appena posso coltivo gli hobby “storici” della famiglia, il volo e la caccia”
di ACHILLE MEZZADRI
“Ho sempre avuto la passione per l’attività medica. Fin da ragazzo. In fondo vengo da una famiglia di medici, nonno, papà… Mi è subito sembrato naturale seguire le loro tracce. La mia gavetta è stata lavorare al fianco di papà, il marchese Guidobaldo. Ed ora, da due anni, dirigo questo Poliambulatorio Dalla Rosa Prati - Centro Diagnostico Europeo, che abbiamo fatto nascere con lo scopo, in piena sintonia con le strutture pubbliche, di venire incontro alle esigenze diagnostiche dei parmigiani, e non solo. Ha cinquant’anni compiuti il 22 giugno il marchese Guido Dalla Rosa Prati, figlio di Guidobaldo e fratello di Francesca, Ludovico e Vittorio, (quello dello straordinario resort al fianco del Battistero). Ha cinquant’anni e vola da quando è nato. In senso metaforico, si intende. Vola perché l’esplorazione dei cieli .......
(Nelle foto: 1) Il marchese Guido Dalla Rosa Prati, volare con gli alianti nei cieli ma anche nella vita; 2) Guido Dalla Rosa Prati con la moglie Lorena Paolucci e i quattro figli)
LEGGETE L'INTERVISTA COMPLETA
UN'INTERVISTA SU YOUTUBE

Nessun commento: