O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


sabato 11 dicembre 2010

La sesta uscita di Gino e Dino a "Striscia"

GINO, DINO E...
WIKI LEAKS

SU PRAMZANBLOG TV
Ecco il brevissimo filmato (speriamo che non ce lo censurino) dell'esibizione dei due cabarettisti parmigiani a "Striscia la notizia" - Battuta su Wiki Leaks, che i bambini non hanno capito (solo loro?) - Stasera di nuovo in video con una gag molto divertente

Wiki Leaks? Ma che cos'è? I bambini (ma solo i bambini?) non hanno capito la battuta di Gino e Dino ieri sera a "Striscia la notizia", sesta loro apparizione nel tg satirico di Canale 5. Ha detto Dino: "Obama, Putin e Berlusconi", Ha risposto Gino: "Ma che cos'è? Una barzelletta?". Ha concluso Dino: "No, è WikiLeaks". La battuta avrebbe avuto bisogno dei sottotitoli con la spiegazione. Che è questa: WikiLeaks era il sito con il quale Julian Assange, poi arrestato ed ora recluso nel carcere londinese, venivano pubblicati documenti riservati di ambasciate e governi di tutto il mondo. Visto che la spiegazione Canale 5 non l'ha data, la diamo noi. Gino e Dino tornano questa sera, questa volta non nelle vesti dei "barzellettieri di Berlusconi" (che scrivono barzellette che non fanno ridere nessuno, ma se le racconta lui "guai a chi non ride, come ha spiegato Iachetti), bensì in una gag divertente che piacerà molto, soprattutto i bambini. Intanto gustatevi, cliccando qui sotto, la scenetta di stasera. Speriamo che non cada sotto le forbici della censura come successo il 5 novembre, per violazione di copyright. Stavolta però Berlusconi non è preso di mira...
GINO E DINO SU PRAMZANBLOG TV
ATTENZIONE, IL VIDEO È STATO BLOCCATO, COME ACCADDE IL 5 NOVEMBRE
COMUNQUE IL FILMATO È ANCHE QUI (UN PO' LENTO DA CARICARE, MA SI APRE)

Nessun commento: