/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 7 novembre 2010

Una foto, una storia -123-

E DE MITA "FUGGIVA"
A SELVANIZZA

Nel 1985 Ciriaco De Mita era segretario della Democrazia Cristiana. Erano i tempi del primo governo Craxi. Considerati i suoi impegni politici, De Mita aveva poco tempo a disposizione per sé. Ma quando riusciva a ritagliarsi qualche breve momento di relax, si allontanava dal "teatrino della politica" e, in elicottero, raggiungeva Selvanizza di Palanzano nella villa di Rino Maggiali, per giocare a scopa con gli amici. Ma chi era l'amico che lo ospitava sul suo elicottero per raggiungere Selvanizza? Giovanni Ferraguti ce lo svela nella sua rubrica "Una foto, una storia", che come sempre firma con lo psedudonimo di Gion Guti. Cliccate qui sotto.
☞ LA SCOPA DI DE MITA

Nessun commento: