/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

venerdì 12 novembre 2010

Serata di tensioni ieri al Tardini

LO "SCIOPERO"
DI CROCIATO 63

Federico Delle Donne, l'ormai notissimo "Crociato 63" che dopo ogni partita del Parma pubblica sulla "Gazzetta di Parma" il pagéli di crozè in djalett pramzàn (corrette ortograficamente da Enrico Maletti), in occasione di Parma - Sampdoria si è astenuto dal suo commento perché è rimasto fuori dallo stadio per solidarietà con i tifosi doriani esclusi dal match - Molto nervosimo nel prepartita, con scontri tra polizia e ultras, raccontati, anche con fotogalleria, da Gabriele Majo nel suo "Stadiotardini.com"

Serata felice per il Parma che è tornato alla vittoria, ma serata difficile al Tardini, ieri, in seguito alla nota esclusione dal match dei tifosi doriani non i possesso della "tessera del tifoso". Tensione, nervosimo, qualche scontro tra polizia e ultras e una conseguenza che coinvolge i lettori della Gazzetta di Parma. Infatti Federico Delle Donne, l'ormai popolare "Crociato 63", del quale la "Gazza" pubblica "il pagéli di crozè in djalètt pramzàn" (corrette ortograficamente da Enrico Maletti, al principp dal djalètt) si è astenuto dal suo "compitino" in quanto è rimasto fuori dallo stadio, per solidarietà con i tifosi doriani esclusi e con i Boys che pure sono rimasti fuori. Trovate la lettera di Crociato 63 che spiega i motivi del suo "sciopero", su Parmaindialetto. Le tensioni della serata, con il racconto di quello che è accaduto e una galleria fotografica, le trovate anche su Stadiotardini.com, l'ottimo sito a cura di Gabriele Majo.
(Nelle foto: 1) Federico Delle Donne (Crociato 63); 2) L'articolo di Gabriele Majo su Stadiotardini.com)
LA LETTERA DI CROCIATO 63 SU PARMA IN DIALETTO
IL SERVIZIO DI STADIOTARDINI.COM

Nessun commento: