O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


venerdì 19 novembre 2010

Grande iniziativa dell’editore Antonio Battei

“DOMENICA VENITE
IN LIBRERIA
CON I VOSTRI CANI:
LI RIEMPIREMO
DI REGALI”

L’editore più pramzàn che ci sia, oltre a mantenere vive le tradizioni con collane dedicate al dialetto (e non solo) è anche un animalista convinto ed ha studiato un’iniziativa molto lodevole: aprire alla domenica mattina le porte della sua storica libreria in via Cavour per dedicare tre ore di festa (ricchi premi e cotillons…) ai nostri animali domestici - “L’arca di Noè, così abbiamo chiamato questo particolare evento”, ha detto Battei a Pramzanblog “comincerà domenica 21 e sarà dedicato ai cani” - “Un fotografo scatterà delle foto ai cani presenti, le più belle le pubblicheremo sul numero natalizio del Corriere di Parma”

di ACHILLE MEZZADRI
Che cagnara in libreria, domenica prossima, dalle 9 alle 12, in via Cavour, da Battei…. Il noto editore Antonio Battei infatti, il più autenticamente e appassionatamente pramzàn che ci sia sulla piazza, ne ha inventata una veramente lodevole. Ha cioè studiato un evento che si chiama “L’arca di Noè” e che consiste nell’ospitare nella sua storica libreria della “vasca”, alla domenica mattina, gli animali da compagnia. Vale a dire cani, gatti e anche animali esotici. Insomma, si è svegliato una mattina con questa bella idea, ne ha parlato con amici ed ha incontrato, ovunque, grande entusiasmo. Così, domenica mattina, 21 novembre, alla “vernice” di que-sto evento, non sarà solo. Saranno con lui......
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: