/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

giovedì 21 ottobre 2010

Sabato riparte l'avventura del Lavezzini Basket

MAGLIA CROCIATA
ANCHE PER CHI-CHI
E COMPAGNE

Nel weekend ricomincia il campionato della massima serie femminile di pallacanestro, con l'Opening Day a Cinisello Balsamo - Tutte le partite della prima giornata tra sabato e domenica - La squadra allenata da Mauro Procaccini, appena premiata in Comune per i suoi 35 anni consecutivi in serie A, giocherà, con la nuova divisa, sabato alle 17,15, contro il Napoli Basket Women

Si ricomincia. E con tante novità. Quelle del basket, le ragazze del Lavezzini Basket Parma, parteciperanno nel weekend all'Opening Day del campionato femminile di serie A1 di pallacanestro, vale a dire l'apertura del campionato, che prevede tutti gli incontri della prima giornata distribuiti tra sabato e domenica. Le ragazze allenate dal coach Mauro Procaccini debutteranno alle 17,15 di sabato contro il Napoli Basket Women al Plazzetto "Salvador Allende" di Cinisello Balsamo. La società del presidente Gianni Bertolazzi, appena premiata in Comune per i suoi 35 anni consecutivi di permanenza in serie A, si presenta al nuovo campionato con una squadra nuovissima. Di fronte alle molte partenze (l'ultima quella di Naomi Halman per problemi fisici) ci sono stati molti nuovi arrivi e la parmigiana Maria Chiara Franchini, la popolare Chi-Chi, capitana della Nazionale azzurra, si trova adesso circondata da tante nuove compagne, come Nicole Antibe (grande colpo di mercato), Clarisse Machangwana, Nyesha Stevenson, Leigh Aziz. Un'altra grande novità è rappresentata dalla nuova divisa da gioco, già usata in occasione del Memorial Pallavicino - Corradini. Sulla maglia, dello sponsor tecnico Errea, spicca infatti una bella croce. Adesso le gialloblu sono anche le... "crociate". Errea quest'anno però ha realizzato tutta una linea nuova per il lavezzini Basket Parma, una linea che ha come punta di diamante la maglia a gioco, ma che viene avvalorata anche da bellissime felpe e polo che vengono indossate dalle giocatrici e da tutto lo staff. Così la società gialloblu (e...neocrociata) ha pensato di accontentare le tante richieste arrivate e, con la collaborazione dell'azienda di San Polo di Torrile, mette in vendita, previa prenotazione, felpe e polo a prezzi veramente competitivi. Qualche esempio: felpa "1962" 40 euro e felpa con cappuccio 40 euro ciascuna , polo staff e giubbotto smanicato 35 euro ciascuno. Chiunque sia interessato agli acquisti può prenotare versando una caparra di 20 euro presso gli uffici del Basket Parma o durante le partite del Lavezzini.
(Nelle foto: 1) La nuova "rosa" del Lavezzini Basket Parma; 2) Maria Chiara Franchini, la popolare Chi-Chi, con la nuova divisa "crociata"; 3) Il giubbotto smanicato; 4) La felpa "1962")

Nessun commento: