Canzone natalizia del dicembre 2011 dedicata a tutti i parmigiani. Testo e musica di Achille Mezzadri, arrangiamento di Roberto Barrali, Coro delle Voci Bianche della Corale Verdi diretto da Beniamina Carretta. Produzione dell'allora (poi defunto) "Superblog pramzàn" (Pramzanblog di Achille Mezzadri, Parmaindialetto di Enrico Maletti e Stadiotardini.com di Gabriele Majo). Con: Vittorio Adorni, Luciano Armani, Monica Bertini, Mauro Biondini, Alberta Brianti, Robi Bonardi, Paolo Bucci, Giancarlo Ceci, Carlo Chiesa, Claudia Corbani, Zaira Dalla Rosa Prati, Tonino Fereoli, Armando Gabba, Gino e Dino, Gabriele Majo, Enrico Maletti, Corrado Marvasi, Achille Mezzadri, Alberto Michelotti, Edda Ollari, Maria Francesca Piedimonte, Victor Poletti, Francesca Strozzi, Paola Sanguinetti, Lorenzo Sartorio, Maurizio Trapelli (Al Dsèvod, secondo la grafia della Famìja Pramzàna), Daniele Villani, Paolo Zoppi. Riprese di Steve Mezzadri e Pietro Maletti. Montaggio di Steve Mezzadri. Sigle di Pietro Maletti. Realizzazione del video nella Sala Gandolfi della Corale Verdi.

O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


domenica 24 ottobre 2010

Per lanciare "Tutto su mia madre"

BACIARSI IN PIAZZA
ALLE 5 DELLA SERA
Dalle 17,05 alle 17,09 di ieri chi è passato per piazza Garibaldi ha assistito a una scena curiosa: decine di coppie si stavano baciando appassionatamente - Non è stata un'esplosione di amore collettivo, ma il lancio di "Tutto su mia madre", riduzione teatrale del celebre film di Almodovar, che andrà in scena al Teatro Regio, prodotta da Teatro Due, dal 9 al 14 novembre

Giovani e meno giovani a baciarsi appassionatamente in piazza Garibaldi dalle 17,05 alle 17,09. Sì, è successo ieri. Ma non si è trattato di una improvvisa esplosione di amore collettivo. È stata invece una bella trovata per fare un po' di battage pubblicitario per un evento teatrale, una prima nazionale, che avrà luogo a Parma: la riduzione teatrale di "Tutto su mia madre", il celebre film di Pedro Almodovar del 1999, che andrà in scena al Teatro Regio, prodotto da Teatro Due, dal 9 al 14 novembre. Una commedia che ricalca il film e che parla di maternità, paternità, omosessualità, uomini che diventano donne, padri che diventano madri. Una commedia (regia di Leo Muscato) dove si parla fortemente di teatro, cinema e scrittura; di malattia, di droga, aids, di trapianti, donazione di organi, d'amore e di morte. Insomma, un evento importante ed è logico che chi l'ha promosso stia facendo di tutto per puntargli i riflettori addosso. Ieri così (mentre su Youtube già si può trovare un filmato con la registrazione delle prove) gli attori di "Tutto su mia madre" (tra i quali Elisabetta Pozzi, la protagonista, e Eva Robin's) si sono baciati in pubblico per quattro minuti, coinvolgendo nella performance anche qualche giovane coppia di fidanzati.
(Nelle foto - by Franco Saccò / CLICCARE PER INGRANDIRE) : 1) Baci appassionati: la signora in rosso è l'attrice Elisabetta Pozzi, Eva Robin's, di spalle, è "leopardata"; da 2) a 4) baci collettivi; 5) Con un gesso l'annuncio della messa in scena di "Tutto su mia madre")

Nessun commento: