/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 31 ottobre 2010

Cor crozè - L'opinione di Michelotti

AN LA METTÈMMA
DÉNTOR
GNÀN CÓJ MAN


PARMA - CHIEVO 0-0 Ragas, mo che lavór... Al mister al ne gh’la cäva miga a vénsor gnan’ a la Playstation. E po incó a gh'éra anca un rigór märs pr'al Chievo. Par fortón'na che l'arbitro al l'à miga dè. I crozè i pólon miga dir njént. A vèddor zugär al Pärma d'incó a vén la sbavacia. Ätor che Märcia Trionfäla, incó j àn sonè la märcia da mort...

Come è andata in generale?

Pés che ‘csì... Èmma visst 'na partida da riddor. Perfino nelle rimesse laterali a dèmma la bala a chj ätor. Parma inguardabile, a parte qualche sprazzo positivo e l'assalto finale. Mo anca chilór j éron strach mort parchè j ävon zughè giovedì cól Sasól. I crozè incó i parävon Stopaj cuand al ciapäva la baza. Al pistäva 'na cuaja e po ‘l dzäva: A són sul Pont dal fiume Cuaj... Che lavór.

La partita di Mirante.

Ormai è una sicurezza, lo dico ogni volta. Però incó l'à fat un usida a vód. A pioväva e an gh'äva miga l'ombréla.

La difesa?

Sorprendente Paletta, mi piace sempre di più. Gran bell'acquisto. Nel secondo tempo bene Antonelli, Lucaréli picén l'à fat la so partida, Zaccardo senza infamia e senza lode.

Il centrocampo?

Dzemaili, per i due "gialli" e il conseguente cartellino rosso, ci ha fatto giocare buona parte della partita in dieci. Gobbi - Sgarbagnón? Allegro andante ma non troppo, se vogliamo stare in termini musicali. Valiani non male, ma niente di straordinario.

L'attacco?

Giovinco non eccezionale, deve ancora ritrovare il ritmo partita dopo l'infortunio. Incó al scartäva finn’ so mädra. L'é stè bél cuand Marino l'à miss fóra Giovinco dopo l'espulsione di Dzemaili. Tutto la stadio al s'é miss a zbrajär: Marino scemo, marino scemo. An s' pól miga, ragas. Bojinov... lasèmma perdor, va. E po adésa l'à anca cambjè moróza. In camp l'é 'na roba... Crespo? Anca lu, lasèmma perdor... Al paräva Cìtoli, coll ch'a vendäva il savonètti. Al gh'äva al Morbo äd Parkinson...

Il voto a Pasquale Marino

A gh'é poch da stär alégor. Sèmma in fónda ala clasifica, int un condomìnni, insèmma a Fiorentina, Cesena, Bologna e Bari. Al pära propja un condomìnni. Marino oggi merita un 4 meno meno. An s' pól miga andär avanti acsì.

Il voto al pubblico

Se si potesse dare undici darei undici anche oggi. Per la pazienza dimostrata. I tifosi hanno incitato la squadra fino all'ultimo secondo. Meritevole anche la tifoseria del Chievo: prima della partita una ventina di veronesi hanno donato il sangue. L'é städa la nota pu positiva 'dla giornäda.

Pramzan45

PARMA: Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli, Antonelli; Morrone (Gobbi dal 25' del Pt), Dzemaili, Valiani; Giovinco (Candreva dall'11' del St), Bojinov (Crespo dal 25' del St), Marques. Allenatore: Pasquale Marino

CHIEVO: Sorrentino; Frey, Andreolli, Cesar, Mantovani; Fernandez, Guana (Bentivoglio dal 34' del St), Constant (Moscardelli dal 24' del St); Marcolini; Pellissier, Thereau. All: Pioli
(Si ringrazia Giuseppe Mezzadri per la supervisione delle parti dialettali)

1 commento:

Anonimo ha detto...

Michelotti troppo severo! Rasenti una critica disfattista.
Un tifoso gialloblù