Da Pramzanblog a Mezzadri&Co.
/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 19 settembre 2010

Palio di Parma 2010: i risultati

TUTTO (O QUASI)
COME L'ANNO SCORSO
Corsa dello Scarlatto (gara maschile) a Porta San Francesco e Corsa del Panno Verde (femminile) a Porta Santa Croce, esattamente come nel 2009, ma anche nel 2008 - Nel Pallium Asinorum (bambini) si è affermata ancora Porta San Francesco
C'era anche, udite udite, il sindaco Pietro Vignali. Negli ultimi anni si era accusata un po' l'amministrazione comunale di snobbare il Palio di Parma, invece oggi il primo cittadino ha voluto essere presente alle gare. E così ha assistito al nuovo trionfo, il quarto consecutivo, della Porta San Francesco nella Corsa dello Scarlatto (la gara maschile) e a quello, terzo consecutivo, di Porta Santa Croce nella Corsa del Panno verde (la gara femminile). Tutto quindi come l'anno scorso e anche come nel 2008. Risultato nuovo, invece, nel Pallium asinorum, quello riservato ai bambini, dove si è affermata Porta San Francesco. Madrina miss Parma, Sara Cesaro, folto pubblico, più dell'anno scorso, giornata finalmente di bel tempo in assoluto, gare molto combattute, anche se non esito quasi "scontato" vista la recente supremazia, negli ultimi anni, dei bianchi di porta San Francesco e dei bianchi di Porta Santa Croce.
(Nelle foto di Flavio Bosso /dall'edizione 2009/: i vincitori dello Scarlatto, i bianchi di Porta San Francesco e del Panno verde, i verdi di Porta Santa Croce)
PRESTO LE FOTO DEL PALIO 2010

Nessun commento: