Da Pramzanblog a Mezzadri&Co.
/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

Profumo di mostarda

Profumo di mostarda

domenica 12 settembre 2010

Baseball: lo scudetto torna a Parma


CARIPARMA
È TRICOLORE!
Dopo tredici anni il Parma Baseball ha riconquistato il titolo italiano, battendo in gara 7 i campioni uscenti del Bologna per 2 a 1 - È il decimo titolo per il Parma - È il secondo scudetto vinto dalla nostra città quest'anno dopo quello dei Panthers nel football americano






Finalmente! Dopo 13 anni il Parma Baseball, targato Cariparma, ha conquistato la stella del decimo scudetto. In gara sette, al "Nino Cavalli", la squadra di Gibo Gerali ha vinto 2 a 1 contro i campioni uscenti del Bologna e anche ieri sera, come in gara 6, non c'è stato bisogno dell'ultimo attacco al nono inning. Trionfo atteso da tredici anni e quindi attesissimo, ma quanto mai meritato. In queste finali per lo scudetto il Parma aveva cominciato con due sconfitte, a Parma, poi in gara 4 aveva riportato il conto il parità (2 a 2) ed aveva lasciato Bologna sotto di una vittoria (2 a 3). Ma, tornato al "Cavalli" ha rimesso le cose cose, fino al trionfo definitivo di ieri sera. Quello di ieri sera è il secondo titolo italiano conquistato quest'anno da una squadra parmigiana dopo quello dei Panthers nel football americano.
BOLOGNA 1 0 0 0 0 0 0 0 0 = 1
PARMA 1 0 0 0 1 0 0 0 0 = 2
In passato Parma conquistò il tricolore nel 1976 e 1977 (Germal), nel 1981 e 1982 (Parmalat), nel 1985 (World Vision), nel 1991 (Angels), nel 1994 e 1995 (Cariparma Angels) e nel 1997 (Cus Cariparma). Ma altre otto volte ha raggiunto la finalissima, rimediando una sconfitta: nel 1966 (Tanara), nel 1971, 1972 e 1973 (Bernazzoli), nel 1978 e 1979 (Germal), nel 1984 (World Vision) e nel 1996 (Cariparma Angels).
/Le foto sono tratte dalla diretta televisiva di Rai Sport/

Nessun commento: