/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

venerdì 27 agosto 2010

Una foto, una storia -88-

NON TOCCATE
L'INGRESSO
DELLO STADIO TARDINI
Sono passati 87 anni dalla posa della prima pietra dello stadio Ennio Tardini e da tempo si parla, tra le proteste di migliaia di tifosi del Parma, di un trasferimento. Lo storico stadio, insomma, dovrebbe cambiare casa. Molti sperano di no, però su una cosa tutti si trovano d'accordo: che almeno resti com'è il monumentale ingresso. Ma chi era il personaggio al quale è intitolato lo stadio? Per saperlo, o almeno per rispolverare quello che si sa già, basta leggere la rubrica Una foto, una storia, a firma di Gion Guti. Cliccate qui sotto.

Nessun commento: