/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

venerdì 20 agosto 2010

Una foto, una storia - 81-

UN GIORNO I CARRETTA
SPARIRONO NEL NULLA...
Il 3 agosto 1989 cominciò a Parma un vero e proprio "giallo" che ha appassionato per anni, e ancora appassiona, i parmigiani. Quel giorno infatti scomparve la famiglia Carretta: il padre Giuseppe, la madre Marta e il figlio Nicola. Per anni non si ebbe più notizie di loro: scomparsi nel nulla. Uccisi da rapinatori? Fuggiti? Poi dieci anni dopo il secondogenito dei Carretta, Ferdinando, confessò di essere stato lui a sterminare la famiglia. Versione veritiera? Giallo concluso? Secondo una donna invece, una conquilina dei Carretta... Se volete saperne di più cliccate qui sotto per leggere la nuova puntata della rubrica "Una foto, una storia", a firma Gion Guti.

Nessun commento: