/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

venerdì 20 agosto 2010

È morto il più anziano tifoso del Parma

CIAO FRAMBATI,
VECCHIO
CUORE CROCIATO
A ferragosto è scomparso Enrico Frambati, che avrebbe compiuto 95 anni il 23 settembre - Nel maggio dell’anno scorso, quando il Parma stava ancora lottando per tornare in serie A, aveva raccontato a Pramzanblog i suoi 81 anni di tifo - Nel ’22, a 7 anni, aveva aiutato gli adulti durante le barricate in Oltretorrente - Cominciò a frequentar3e il Tardini nel 1928 - Faceva parte del club di tifosi “La bella età” - Fu felice come un bambino quando Alberto Michelotti si fece fotografare abbracciato a lui per Pramzanblog
di ACHILLE MEZZADRI
Ciao Frambati. Il più anziano tifoso del Parma, Enrico Frambati, che avrebbe compiuto 95 anni il 23 settembre, è scomparso cinque giorni fa. In una Parma vuota di Ferragosto. Ucciso, più che dall’età e dagli acciacchi, dalla solitudine. Dal dolore per aver perso l’amatissima moglie nello scorso inverno. Così ha detto basta. Basta alla vita, basta al Parma crociato di cui era tifoso dal 1928. Un omino straordinario, Enrico Frambati. L’avevo conosciuto poco più di un anno fa. Era il tempo in cui il Parma stava lottando ancora per tornare in serie A e Frambati era venuto felice all’appuntamento in piazza Duomo, davanti a ...........
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

1 commento:

bedo ha detto...

Un saluto anche da parte mia, al caro amico Enrico Frambati!