Canzone natalizia del dicembre 2011 dedicata a tutti i parmigiani. Testo e musica di Achille Mezzadri, arrangiamento di Roberto Barrali, Coro delle Voci Bianche della Corale Verdi diretto da Beniamina Carretta. Produzione dell'allora (poi defunto) "Superblog pramzàn" (Pramzanblog di Achille Mezzadri, Parmaindialetto di Enrico Maletti e Stadiotardini.com di Gabriele Majo). Con: Vittorio Adorni, Luciano Armani, Monica Bertini, Mauro Biondini, Alberta Brianti, Robi Bonardi, Paolo Bucci, Giancarlo Ceci, Carlo Chiesa, Claudia Corbani, Zaira Dalla Rosa Prati, Tonino Fereoli, Armando Gabba, Gino e Dino, Gabriele Majo, Enrico Maletti, Corrado Marvasi, Achille Mezzadri, Alberto Michelotti, Edda Ollari, Maria Francesca Piedimonte, Victor Poletti, Francesca Strozzi, Paola Sanguinetti, Lorenzo Sartorio, Maurizio Trapelli (Al Dsèvod, secondo la grafia della Famìja Pramzàna), Daniele Villani, Paolo Zoppi. Riprese di Steve Mezzadri e Pietro Maletti. Montaggio di Steve Mezzadri. Sigle di Pietro Maletti. Realizzazione del video nella Sala Gandolfi della Corale Verdi.

O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


domenica 29 agosto 2010

Due crociati convocati da Prandelli

MIRANTE E ANTONELLI
IN NAZIONALE
Il portiere è alla seconda convocazione, per il difensore è la prima - Questa sera il Parma debutta in campionato contro il Brescia
Sicuramente una notizia che fa bene al Parma che questa sera, ore 21, debutta in campionato al Tardini contro il neopromosso (e ambizioso) Brescia, forte di Eder e Diamanti. Il portiere Antonio Mirante, 27 anni e il difensore Luca Antonelli, 23, sono stati convocati dal Commissario tecnico della nazionale, cesare Prandelli, per le due partite che gli azzurri disputeranno contro Estonia e Isole Fær Øer. Per Mirante. ormai entrato meritatamente nel giro azzurro, si tratta della seconda convocazione in Nazionale dopo quella per la partita del 10 agosto contro la Costa d'Avorio. Per Luca Antonelli, che è figlio d'arte (suo padre, Roberto, giocò nel Milan) e che il Parma ha ritirato recentemente dal mercato dopo le insistenti richieste da parte di importanti club italiani, si tratta invece di un esordio. "Dedico questa convocazione", ha detto Antonelli, come si legge nel sito del Parma "alla mia famiglia cui devo tantissimo e al gruppo del Parma, tutto, dal capitano al magazziniere, dal presidente a tutto quel personale che lavora quotidianamente nell'ombra e garantisce a questa società di essere fra le migliori in senso organizzativo. Per ora però penso solo al Brescia, per tutto il resto, Nazionale compresa. ci sarà tempo dopo la partita". Gli azzurri si raduneranno domani, lunedì, alle 12.30 presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano dove rimarranno sino a giovedì 2 settembre, quando nel pomeriggio voleranno alla volta di Tallin, sede della gara di esordio con l'Estonia (venerdì 3 settembre -Le Coq Arena, ore 20.30 italiane). Gli Azzurri faranno quindi rientro a Firenze sabato pomeriggio per proseguire la preparazione in vista del match contro le Isole Fær Øer martedì 7 settembre ore 20.50.
(Nelle foto: 1) Antonio Mirante; 2) Luca Antonelli)

Nessun commento: