/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

mercoledì 7 luglio 2010

Adriano Malori al Tour de France

"MI PIEGO MA
NON MI SPEZZO"
Il giovane campione traversetolese, neoprofessionista, sta partecipando al Tour con la Lampre Farnese - Dopo un ottimo prologo a cronometro, ieri è rimasto coinvolto in una caduta, ma oggi ha tenuto duro nella quarta tappa - I suoi messaggi agli amici e tifosi, attraverso Facebook

Domenica 4, ore 19,29: "una folla incredibile x 223km.....numero stimato 4milioni di persone sulle strade!! Roba da pelle d'oca !!!!! Hanno proprio ragione ... Le Tour c'est le Tour !!! "; Martedì 6, ore 19,01: "penso di aver dato una belle botte peggiori da quando corro ! Dio.... ! E farsi 30km da solo col pavé in ste condizioni .... Beh un odissea !!!!; Oggi, ore 19,10: "Eh oggi ho portato pelle (la poca rimasta) e garze all'arrivo della 4a tappa del Tour !!! Sono come l'alluminio ... Mi piego ma non mi spezzo !!!!". Sono i messaggi che Adriano Malori, 22 anni, ex campione del mondo u.23 a cronometro, ora neoprofessionista con la Lampre Farnese di Alessandro Petacchi e Damiano Cunego, invia attraverso il suo telenonino agli amici e tifosi che lo seguono sulla sua pagina di Facebook. Il campione traversetolese è un debuttante al Tour e si sta facendo onore. Dopo un ottimo 12° posto nella cronoprologo, sta facendo esperienza. Purtroppo ieri è rimasto coinvolto in una delle tante cadute di questo inizio Tour e ha riportato escoriazoni varie. Oggi ha tenuto duro nella quarta tappa e su Facebook ha scritto, con spirito: "Sono come l'alluminio: mi piego ma non mi spezzo". Forza Adriano. Anche Pramzanblog è con te.

"Nelle foto: 1) Adriano Malori; 2) Malori, primo a sinistra con la maglia della Lampre, al Tour)

Nessun commento: