O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


mercoledì 16 giugno 2010

Non solo dialetto nei quartieri

NICOLE A TUTTA MODA
Continua l’operazione del Comune intesa alla vivacizzazione estiva dei quartieri - Oltre all’operazione legata al dialetto (l’anno scorso Stasìra parlèmma in djalètt, quest’anno Spéta ch’a m’ mètta a diéta) c’è anche quella legata alla moda, con una serie di tre “Galà di Moda e Spettacolo”, organizzati e presentati dalla brava e bella Nicole Fouquè di Tv Parma - Dopo il successo dell’8 giugno in piazzale Picelli, replica il 22 giugno in piazzale Santafiora e gran finale il 7 settembre in piazza Garibaldi

Quartieri effervescenti per tutta l’estate. Come l’anno scorso. È il disegno dell’amministrazione comunale, inteso a regalare ai parmigiani rimasti in città attrazioni estive di vario genere. Per esempio il dialetto: l’anno scorso con gli spettacoli di Stasìra parlèmma in djalètt, quest’anno con Spéta ch’a m’ mètta a diéta. Ma anche con la moda. Bella l’iniziativa dei tre Galà di Moda e Spettacolo organizzati e presentati da Nicole Fouquè, bella e brava, volto sempre più emergente di Tv Parma, con l’associazione culturale “Il sogno” e “Nuova Futura Immagine”. La breve serie prende spunto dal grande successo che.......

Nessun commento: