/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

giovedì 6 maggio 2010

Una grande iniziativa di Pramzanblog

LA VITA DI GIULIETTA
SIMIONATO È DIVENTATA
UN INSTANT - BOOK
In trentuno pagine, e con venticinque foto, Renzo Allegri racconta tutti i segreti, professionali e umani, della vita straordinaria del mezzosoprano appena scomparso - Allegri stava già preparando per Pramzanblog il libro, che si sarebbe intitolato "Giulietta cent'anni" - Il progetto è stato sospeso per il peggioramento delle condizioni della cantante - Ora suona come un omaggio alla grande artista e Pramzanblog lo offre con orgoglio a tutti i parmigiani amanti della grande musica
di ACHILLE MEZZADRI
Avevamo già pronto il titolo, da mesi: Giulietta cent'anni. Renzo Allegri, il nostro caro amico Renzo Allegri, giornalista e scrittore veronese ormai pramzàn da anni visto che vive sulle colline salsesi, ci aveva proposto di pubblicare on line, sulle pagine di Pramzanblog, il libro sulla vita del grande mezzosoprano Giulietta Simionato, che aveva conosciuto bene e che faceva parte della schiera sterminata delle sue amicizie illustri. Per Pramzanblog, lo potete immaginare, era un grande onore ospitare un libro del genere e Allegri cominciò a lavorare, traendo dai suoi archivi, interviste, notizie, ritagli, fotografie. Raccolse anche le tante foto che, negli ultimi anni, suo figlio Nicola, valente fotografo, aveva scattato a Giulietta. ogni tanto Allegri mi ragguagliava sul lavoro. "Saremo pronti", ci diceva, quando saremo a ridosso dei cent'anni "è necessario però ancora un incontro con la cantante". Incontro che non avvenne perché nel frattempo le condizioni di Giulietta non avrebbero più consentito un'intervista. L'idea del libro Giulietta cent'anni non aveva più senso. Non c'era che attendere "il giorno". E "il giorno" è arrivato, proprio a ridosso del compleanno. Ma Allegri aveva ormai tra le mani un piccolo tesoro. Il libro era praticamente pronto. E così, pubblicandolo ora su Pramzanblog, ridotto rispetto al progetto originario, ha il significato di un omaggio alla grande, indimenticabile cantante, che tutti i parmigiani amanti della musica hanno conosciuto e amato. Trentuno pagine, 25 foto, tutti gli episodi, grandi e piccoli, della vita di una grande artista, che dietro ai trionfi sulle scene nascondeva dolori e lacrime. Un'infanzia poco felice, un primo marito sbagliato che la pedinava e l'accusò di adulterio, undici anni di gavetta, (che lei chiamava "galera") alla Scala, finalmente i primi trionfi, la consacrazione mondiale. L'amicizia con la Callas (che per un errore rischiò di avvelenarla), il grande amore con il professor Frugoni, infine il terzo marito... Insomma, un piccolo grande libro, una specie di instant-book, visto i tempi celeri in cui viene pubblicato, che Pramzanblog offre con orgoglio a tutti i lettori parmigiani (intendendo per "parmigiani" amanti della grande musica). (a.m.)
(Nelle foto /by Nicola Allegri© /: 1) Giulietta Simionato in piazza Duomo a Milano, b) La Simionato con un'allieva e Renzo Allegri)

Nessun commento: