/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

lunedì 31 maggio 2010

Socuànt minùd in djalètt pramzàn -3.a puntata-

UN VERO DILUVIO
DI PROVERBI PARMIGIANI
SU GIOVANNI PAOLO TV
Un'altra bellissima puntata, la terza, di "Socuànt minùd in djalètt pramzàn" è andata in onda ieri sera su Giovanni Paolo Tv ed ora, per chi se l'è persa, c'è la possibilità di rifarsi in vari modi. Potete infatti vedere il programma condotto dal méstor Enrico Maletti su YouTube, oppure su Parmaindialetto, oppure su Pramzanblog Tv o infine, per chi non ha voglia di girare per il Web, restare qui, su Pramzanblog e cliccare nella colonna di destra, dove, in alto, c'è lo spazio dedicato al "Méstor Malètt". La terza puntata è dedicata nella prima parte ai mesi e alle stagioni e la seconda ai proverbi parmigiani della "bón'na e mäla sòrta". Ce ne sono di "stratosferici", come, per esempio, "A chi è mäl nasù a gh' pióva in t al cul da stär sedù". Buon apprendimento del pramzàn.
(Nella foto: una scenetta della terza puntata del programma)

Nessun commento: