/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

sabato 22 maggio 2010

Presentato il libro al Centro Congressi

L’ABBRACCIO A MICLÒT
Tanta bella gente pramzàna, persino la grande attrice Lidia Alfonsi, alla presentazione del libro “Dirige Michelotti da Parma” di Claudio Rinaldi - I ricordi di Alberto Michelotti e di Eugenio Bersellini - Il “papà” di Pramzanblog ha letto le frasi più divertenti in dialètt regalate dall’ex arbitro ai lettori

di ACHILLE MEZZADRI













Alberto Michelotti, al grand Miclòt, 80 anni vicini ad arrivare, stavolta l'à miga cridè, ma ci è arrivato vicino, perché l'abbraccio che gli hanno riservato i suoi amici parmigiani in occasione della presentazione del libro Dirige Michelotti da Parma, di Claudio Rinaldi è stato davvero caldo e commovente. I parmigiani, dicevo, perché di forastér, dico Pizzul per esempio, o Rivera, che pure erano a Parma per Agorà e che erano stati contattati, non si sono visti. Peccato, l'Albertone avrebbe ampiamente meritato anche la loro presenza. Almeno, Roberto Boninsegna ha voluto essere presente almeno in video e, prima di partire con l'Inter per Madrid, a tifare nerazzurro nella finale di Champions, ha lasciato il suo amichevole ricordo al microfono di Claudio Rinaldi, l'autore del libro. Tanta Parma, però, a tributare affetto al Gran Miclòt. Io ne ho riconosciuti.......
(Nella foto: Alberto Michelotti premiato con la targa di "Agorà")

Nessun commento: