O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


lunedì 3 maggio 2010

Il 9 maggio è la Festa della mamma

TIZIANA ROCCA:
VI INSEGNO
A FARE LA MAMMA

Mancano pochi giorni alla ricorrenza dedicata alle mamme e, nella circostanza, pubblichiamo l'intervista che Renzo Allegri ha fatto a una mamma speciale, Tiziana Rocca, la PR più famosa d'Italia - Ecco come Tiziana riesce a far convivere il suo impegno di donna-manager con quello di madre – Il suo libro, “Mamma dalla A alla T”, dopo aver avuto successo qui, è sbarcato negli Stati Uniti – “Il dialogo con i figli è il mezzo principale per una buona educazione” - “L’esempio è fondamentale”


Figli pramzàn, avete ancora qualche giorno di tempo per fare un regalo-pensiero alla mamma. Non dimenticatevi, per carità. Per ricordarvi la ricorrenza Pramzanblog si affida alla penna di Renzo Allegri, grande inviato e scrittore, nonché amico e collaboratore in amicizia del nostro giornale, che ci propone un'intervista a una donna, a una madre speciale, Tiziana Rocca. Bellissima come un'attrice, ma non fa l'attrice, anche se ha sposato un regista, Giulio Base. Non è quindi una "regina" dello schermo, ma è egualmente una "regina". È la numero uno delle pr italiane. Quindi impegnatissima nel lavoro, ma ha tre figli e sa conciliare perfettamente il suo ruolo di donna manager con quello di madre. Ed è per questo che Allegri l'ha presa come "testimonial" dell'universo femminile nella circostanza della festa della mamma.

Nessun commento: