O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


giovedì 15 aprile 2010

"Le stelle giocano per la solidarietà

3650 EURO SPESI BENE
Il ricavato della partita di calcetto benefica disputata al PalaCiti il 22 marzo è stato ufficialmente consegnato al direttore del reparto di oncoematologia pediatrica dell'Ospedale Maggiore, dottor Giancarlo Izzi - Presenti il sindaco Pietro Vignali e alcuni dei protagonisti della partita, organizzata dal Lavezzini Basket
Mai spesi così bene 3650 euro. Questa la cifra che è stata incassata al termine della partita benefica di calcetto organizzata il 22 marzo scorso dal Lavezzini Basket per la terza edizione di "Le stelle giocano per la solidarietà". E questa è la cifra che ieri sera è stata consegnata ufficialmente, con un maxi assegno virtuale (ma i soldi sono veri, spendibili) consegnato al direttore del reparto di oncoematologia pediatrica dell'ospedale maggiore, il dottor Giancarlo Izzi, nella bella cornice del ristorante "51/A" del Best Western Farnese di via Reggio, con il suo titolare, Emio Incerti, a fare gli onori di casa. Presenti il sindaco, Pietro Vignali, l'assessore al personale della Provincia di Parma, Roberto Zannoni, la dirigenza al completo del Lavezzini Parma e una rappresentanza dei Vip che hanno dato vita alla manifestazione del 22 marzo. Un ringraziamento è andato a tutti coloro che si sono prodigati nella buona riuscita della manifestazione a partire dai partner commerciale quali Erreà, Digigraph, G.M. Autospurghi, Barino Dinner Club, Eurotorri, Farma, Publiedi, Gazzetta di Parma, Radio Bruno, Publiedi, L’Informazione di Parma, Bertolotti, INC Hotels Group e Cemusa.
(Nelle foto: 1) Foto di gruppo con "l'assegnone"; 2) Il DS del Lavezzini, Daniele Villani con il dottor Giancarlo Izzi)
☛☛☛ ANDATE IN FONDO A QUESTA HOMEPAGE E TROVATE LA GALLERIA FOTOGRAFICA (PRIMA DI VIANELLO)

Nessun commento: