/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

sabato 24 aprile 2010

La "Wunderkammer" del marchese Dalla Rosa

MERAVIGLIE
DAL CIELO
E DAL MARE

Oggi, a mezzogiorno, a TPalazzo, in piazza Duomo, viene presentata alla stampa la mostra "Wunderkammer", con gli oggetti raccolti nella sua vita avventurosa dal marchese Guidobaldo Dalla Rosa Prati e la loro reinterpretazione artistica realizzata da Dario Ghibaudo - La mostra sarà inaugurata il 7 maggio

Wunderkammer, camera delle meraviglie. Si cominciò a parlarne nel sedicesimo secolo. Erano le raccolte di oggetti rari e straordinari che appartenevano a re, nobili e scienziati. Storie antiche. Ma di Wunderkammer ce ne sono ancora. E quella del marchese Guidobaldo Dalla Rosa Prati, nell'omonimo palazzo, in piazza Duomo, è davvero straordinaria, perché il marchese, classe 1926, quindi 84 anni ottimamente portati, ha fatto dell'avventura in cielo, in terra, sopra e sotto i mari (come recita il titolo di un suo libro) una ragione di vita. E in questa "vita spericolata", affascinante e meravigliosa, ha raccolto tutto quello che si può raccogliere. Oggetti rari e preziosi, oggetti minimi e curiosi. Ed è nata così questa sua straordinaria e unica "Wunderkammer", che è stata rivisitata da un artista, un grande artista, Dario Ghibaudo, per farne una mostra sfiziosissima, intitolata appunto "Wunderkammer - Meraviglie al cielo e dal mare", curata da Isotta Saccani, che, patrocinata dall'Assessorato alla Cultura (Luca Sommi) e dall'Assessorato all0 sport (Roberto Ghiretti) sarà presentata ufficialmente oggi, a mezzogiorno, a TPalazzo, vale a dire a Palazzo Dalla Rosa Prati, con la presenza, ovviamente, del marchese Guidobaldo Dalla Rosa Prati. La mostra si terrà dal 7 al 26 maggio e vedrà la pubblicazione di un catalogo, di un libro di memorie del marchese Dalla Rosa Prati e di un video sulle sue avventure. Il 26 maggio, all'interno della mostra, si terrà poi la rappresentazione di una commedia, Lo zio Bernardo, tratta da un testo del 1881 del marchese Guido Dalla Rosa Prati, a cura di Labor Artis.
(Nelle foto: il marchese Guidobaldo Dalla Rosa Prati e l'artista Dario Ghibaudo)

Nessun commento: