/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 21 marzo 2010

Una foto, una storia -9-

NOSTALGIA CANAGLIA
A NEW YORK
Gion Guti, simpatico "nick name" di Giovanni Ferraguti, grande curioso della cronaca che ha scelto, dopo lunghi anni di militanza nel giornalismo, fare il pendolare tra Nizza e Parma (qualche mese qui, qualche mese là) ci riserva oggi, per la rubrica "Una foto, una storia", una storiella curiosa, risalente agli anni Sessanta. È la vicenda di una famiglia dell'Appennino Parmense, di Cassio Parmense, che emigrò negli Stati Uniti, a New York, e, sulle ali della nostalgia... Capirete che cosa ha fatto cliccando cui sotto.

Nessun commento: