/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

lunedì 22 marzo 2010

La cittadinanza onoraria al grande baritono

LEO NUCCI PRAMZÀN:
LE PRIME IMMAGINI



2 commenti:

pramzanserass ha detto...

...se non ci avesse pensato Pramzanblog by Mezzadri...

Maganuco ha detto...

Bravo Mez, ottimo lavoro ed ottimi risultati.
Adesso che abbiamo dato la cittadinanza ad un nuovo parmigiano, togliamo la residenza a molti che stanno girando troppo a vuoto per la città (via D'azeglio, via Garibaldi...)