/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 21 marzo 2010

Cór crozè: l'opinione di Michelotti

UN TÉMP P'R ÓN
AL FA MÄL A NISÓN
BARI - PARMA 1-1 Risultät giusst. Al Pärma al podäva vénsor int al primm témp, mo po dopa al Bari l'à dominè int la secónda pärta 'dla partida. Un témp p'r ón al fa mäl a nisón. Mo int j ultim minùd a j'ò bruzè cme 'n falò.
Com'è andata in generale?
Nel primo tempo, scrìvva, scrivva, abbiamo dominato, giocando alla grande. In campo c'era solo una squadra, il Parma. Avremmo potuto, e dovuto, chiudere la partita. Invece non ci siamo riusciti. Invece nel secondo tempo sono stati i padroni di casa a comandare. Hanno fatto un gol e due pali e nuätor a gh'l'èmma miga caväda a scavalcär la metè camp. In definitiva, risultato equo. Il Bari avrebbe potuto vincere per quello che ha fatto nel secondo tempo e noi avremmo potuto vincere per quello che abbiamo fatto nel primo.
In porta c'era Pavarini al posto di Mirante. Come mai?
Non ho notizie precise, ma credo che già da qualche partita Mirante abbia qualche problemino alla schiena.
Pavarini com'è andato?
Ha fatto la sua partita. È stato assolutamente all'altezza di Mirante e non va dimenticato che era all'esordio in campionato. Merita più della sufficienza.
La difesa?
A m'é piazù bombén l'argentén... Dellafiore. Il ragazzo non è più una sorpresa. Ha due bei piedi, gioca con tranquillità, con eleganza. Insomma, è una sicurezza. Bene anche Zaccardo. Guidolin invece insiste a metter dentro Castellini che ne combina una dopo l'altra. Al dà sémpor la bala a ch'j ätor...
Il centrocampo?
Jimenez l'à fat un bél primm témp, bene Valiani, che è uno che macina chilometri.
L'attacco?
In crescendo Crespo. Incó al zugäva parfinna äd tac. Lu l'é n'argentén, mo al paräva un braziljan, cme... t'arcordot Socrates, coll ch'al zugäva sémpor äd tac?
Il migliore del Parma?
Fin che è stato in campo direi Lanzafame, mo chilór i gh'àn dè ne s'sa miga cuanti boti...
Il peggiore?
A diriss Biabjany, ma non ha ricevuto una palla buona che una. Al paräva un derelitt.
Hai qualcosa da dire in più su questo periodo del Parma, che sembra un po' in ripresa dopo la crisi?
Int al second témp a sèmma calè acsì è gnu fóra tutt i nostor difét. Mo a vriss dir 'n'ultma coza: int al Pärma a gh'é trop infortunè. A gh'é di zugadór, cme Bojinov, cme Crespo, ch j én tarolì cme cuand il tärmi dal lèggn i fan i buz... Incó a gh'é la légia ch'la dà j incentiv par la rotamasjón... Rotamèmma anca chilór?
Un voto a Guidolin.
Séz e méz, acsì al s' tira un po su, parchè l'é sémpor tant zo. Allegria, Guidolin, Allegria. Comunque, pensierino finale: ora abbiamo 38 punti. La meta della salvezza è vicina. Almeno colla.. l'é fata.
Pramzan45
(Si ringrazia Giuseppe Mezzadri per la supervisione delle parti dialettali)
TABELLINO:
BARI - PARMA 1-1
BARI: Gillet; Belmonte, A. Masiello, Bonucci, S. Masiello; Alvarez (Sforzini dal 35' del St), Gazzi, Donati (Almiron dal 14' del St), Allegretti (Kamata dal 1' del St); Meggiorini, Castillo. All. Ventura
PARMA: Pavarini; Zenoni, Zaccardo, Dellafiore, Lucarelli, Castellini; Valiani, Jimenez (Lunardini dal 23' del St), Antonelli; Crespo (Biabiany dal 12' del St), Lanzafame (Paci dal 35' del St). All. Guidolin
Marcatori: Pt: al 36' Zenoni; St: al 40' A. Masiello

Nessun commento: