/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 28 febbraio 2010

Cór crozè: l'opinone di Michelotti

A N'Ò MÄI VISST
'NA PARTIDA COMPAGNA

PARMA - SAMPDORIA 1-0 Mo che lavór. A n'ò mäi visst 'na partida compagna. Incó a gh vräva chi castladón 'd 'na volta in campagna, ch'i sarvivon par catär su tutt al siss... E l'arbitro... Madonna santa, al n'à fat äd tutt i colór. Se a vón a gh piazäva al brutt, incó al ciapäva la baza. Sta partìda chì l'é städa un patimént unnich.

Com'è andata in generale?
Un altro primo tempo assolutamente inguardabile. Sia da una parte, sia dall'altra. Roba da där zo 'd tésta. A zughèmma con la paura ados.
Mirante?
Senza infamia e senza lode, non ha dovuto fare grandi parate. Però ha fatto tre, quattro belle uscite.
La difesa?
Aiuto! Dellafiore ha sbagliato tre, quattro appoggi. E non è stato il peggiore. Cuand j én gnù in camp mi a pensäva chi gnisson fóra strafugnè cme un giornäl... che volessero dare l'anima... Invéci njént. Anti-calcio: quello che abbiamo visto oggi è anti-calcio.
Il centrocampo?
Zo cme 'l pétroli. L'unica cosa buona che ho visto oggi è stata il comportamento di Risolón - Valiani. Sette più. Morrone al corra, al corra, mo ormäi al gh'à du pè 'd bulla. Anca s'al fà coll ch'al pól, povrén.
L'attacco?
Crespo al s'è fat mäl. Però, ormäi, a gh'è da dir ch'l'é sbraghè cme un tgamén bruzè. Èmma dè via Amapola ch'al stäva bén, par tór lilù... E po a gh'è da riddor: Raggio di Luna... al n'é bón che 'd corror. Al zùga dalu e'l scärta finn i päl 'dla porta! Bojinov acsì 'csì: mo al gnäva fóra da l'influénsa.
Il migliore del Parma?
A l'ò zamò dit: Risolón.
Il peggiore?
Difficile fare nomi. Tutta bassa macelleria. Tutti immobilizzati dalla paura. Par fortón'na che adésa a gh'èmma 33 pónt.
Sull'arbitro...
Da riddor. Prima ha dato il rigore per fallo di Galloppa su Mannini, poi l'ha annullato e ha ammonito Mannini per fallo precedente. Da riddor, a t' l'ò ditt. Roba da Musichiere.
Un voto a Guidolin.
'Na brutta pagéla anca a lu, anca s'l'à fat coll ch'l'à podù.
La posizione di Guidolin è ancora sicura?
Credo di sì. Mo incó in tribuna gh'éra i falchètt... Allenatori in cerca di lavoro... Se Guidolin avesse perso oggi...
Un voto al pubblico.
Colgo l'occasione per segnalare, con piacere, il "gemellaggio" tra le tifoserie el Parma e della Sampdoria, un'amicizia antica ormai. Un gemellaggio che si può definire indistruttibilee. Bene. E adesso al pubblico dò un bel dieci. Perché ha continuato a incitare il Parma nonostante la partita fosse particolarmente brutta. Mo brutta bombén.
Pramzan45
(Si ringrazia Giuseppe Mezzadri per la supervisione delle parti dialettali)
TABELLINO:
PARMA - SAMPDORIA 1-0
PARMA: Mirante; Zaccardo, Paci, Dellafiore, Lucarelli; Valiani, Morrone, Galloppa; Biabiany, Lanzafame (Antonelli dal 22' del St); Crespo (Bojinov dal 34' del Pt). All. Guidolin
SAMPDORIA: Storari; Zauri, Gastaldello, Lucchini, Ziegler; Semioli, Palombo, Poli (Tissone dal 31' el St), Guberti (Testardi dal 14' del St); Mannini; Scepovic. All. Del Neri
Marcatore: St: al 9' Zaccardo

Nessun commento: