/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

mercoledì 10 febbraio 2010

Cor crozè: l'opinione di Michelotti

ANCORRA DÉZ PÓNT
E PO A SÈMMA TRANCUILL

PARMA - INTER 1 - 1 Ala fén 'dla parida a j'ò bruzè bombén, i minud j'n pasävon mäi, mo l' é andäda bén. E dire che eravamo in dieci. Per fortuna che s'è fatto male, e lo dico senza cattiveria, Materazzi, così è tornato un po' d'equilibrio. Comunque bravi a tutti. Stasìra in camp a j'ò visst vundoz (e po déz) eroi. Bravo Guidolin che ha studiato bene la partita, bravi i ragazzi. Sono soddisfatto..

Com'è andata in generale?

Per la prima volta ho sentito dire ai giocatori, da Guidolin "andiamo in campo senza paura, per cercare di fare risultato.E l' é andäda proprja acsì. Avrei da dire qualcosa sul primo tempo, cuand n' èmma fat gnan un tir in porta. Sät co' vól dir, gnan un tir. S'an tirèmma miga in porta an podèmma miga fär goll...Nella seconda parte della partita invece ci siamo svegliati e siamo stati bravi anche giocando in dieci. Purtoppo anche stavolta èmma ciapè un goll da cojón, a bali férmi... Comunque, ragas, un punto contro l'Inter, contro questa fortissima Inter, ci voleva proprio.Ancorra déz pónt e po a sèmma trancuill.

Mirante?
Ha fatto alcune parate bellissime. Ha salvato la nostra porta in più occasioni. E sul gol 'd Balotéli al ne gh'à miga colpa. A gh'éra njént da fär.

La difesa?
Stasera bene. Si sono battuti come dei leoni.

Il centrocampo?
Finalmente un Galloppa stratosferico. Stasìra l'é stè bräv bombén. E pure Jimenez al m'è pjazù bombén, specialmént int al secónd témp. Int al primm témp invéci l' éra in ombra cme 'n sach da mort.

L'attacco?

Ottimo Biabiany. Velocissimo, una scheggia. A m'è piazù anca Bojinov, fin che ce l'ha fatta a stare in campo. Bellissimo il suo gol. Ma è arrivato stremato alla sostituzione con Paloschi.Guidolin l'à fat bén a cambiärol.

Il migliore del Parma?
Second mi j én stè bräv tutti
. Ma uno più degli altri: Mirante, che soprattutto nel primo tempo ha fatto delle parate straordinarie. Nel secondo sono emersi Morrone, al solit càn ch’da ‘d bocca e Jimenez, un léon.
E il peggiore?
Mi a diriss nisón. Stasìra al pu gram int i crozè al ne gh'è miga stè.

Un voto a Guidolin.
Bravo, bravo. Gli do un bel sette. Se lo merita. È entrato in campo puntiglioso, sicuro di sé, e ha trasmesso la sicurezza ai ragazzi. L'atmosfera che ha trasmesso era tipo "chi gh'à pu dal bón gh'al mètta".

Alberto, domenica prossima, ancora al Tardini, la Lazio. Come la mettiamo?

La Lazio ha appena cambiato allenatore e adesso ha Reja che sembra spiaccicato Guidolin. Per questi due veneti l'imperativo è sempre "prima non prenderle". Comunque fèmma miga schers, eh? A gh'é da vénsor.

Pramzan45

(Si ringrazia Giuseppe Mezzadri per la supervisione delle parti dialettali)
TABELLINO:
PARMA - INTER 1 - 1

PARMA: Mirante; Dellafiore, Zaccardo, Lucarelli; Valiani, Galloppa (Antonelli dal 30' del St), Morrone, Jimenez, Castellini; Biabiany, Bojinov (Paloschi dal 23' del St). All. Guidolin

INTER: Julio Cesar, Maicon, Lucio, Materazzi, Cordoba (Santon dal 12' del St); Zanetti, Cambiasso, Motta (Balotelli dal 10' del St); Pandev; Milito, Eto'o (Mariga dal 22' del St). All. Mourinho
MARCATORI: St: Bojinov al 10', Balotelli al 13'

Nessun commento: