O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént.


domenica 24 maggio 2009

Vietato ai maggiori: parla Marianna Angelucci

FIN DA BAMBINA
STUDIAVO DA STAR
"Quando ero piccolina sognavo già di diventare una miss e di fare strada nello spettacolo", dice Marianna Angelucci, approdata alla Tv dopo essere stata Miss Parma nel 2005 - "Sono nata a Crotone, ma mi considero parmigiana al cento per cento" - "A Paolo, il mio fidanzato, ho concesso il primo bacio dopo un mese"
di Eleonora Castelmezzano
Da Miss Parma 2005 alle finali di Miss Italia e alla Tv. Un percorso in linea con i suoi sogni di bambina. Marianna Angelucci è nata a Crotone (il 26 ottobre 1987), ma 21 anni della sua vita li ha vissuti a Parma, visto che è arrivata qui con la sua famiglia quando aveva sette mesi. Parmigianissima, dunque. Figlia unica, magistrali alla San Vitale e poi Scienze della comunicazione (come me: è proprio all'università che siamo diventate amiche). Università, sì, ma nei suoi cromosomi c'è soprattutto la moda, lo spettacolo. Un inizio quasi per gioco, fino a quando ha capito che quella era, soprattutto, la sua strada. Perché già da bambina sognava di diventare una miss, una star. E la prima tappa l'ha già raggiunta. Per la seconda si sta impegnando.
Siamo amiche e sono felice di poterla intervistare per Pramzanblog Giovani.
E’ pomeriggio, fa caldo da morire, E' un po’ che non la vedo, i capelli biondi sono ancor più lunghi e lucidi di come li ricordavo, è in forma smagliante e sorride, come sempre.
Mi dice subito che domani sarà già in partenza per Milano, ormai vive praticamente là, le mancano un po’ la tranquillità della nostra città, i suoi genitori e il suo ragazzo, Paolo, ma mi dice che a questo punto adora Milano, la città delle opportunità.
Marianna, che partecipò a Miss Italia nel 2005 classificandosi tra le prime 30 ragazze più belle d’Italia, ha lavorato anche in Mediaset, prima con Talent1, co-conduttrice con Tommy Vee e Ciccio Valenti; si è poi classificata quinta a Veline, l’abbiamo vista a Paperissima, con Michelle Hunziker e Gerri Scotti, e infine il sabato mattina su Retequattro con Vivere Meglio.
Parto con le domande.
Tu sei nata a Crotone, però ti consideri parmigiana. Perché?
“Ma è naturale. I miei genitori sono calabresi, di Crotone, ma si sono trasferiti qui a Parma che avevo appena 7 mesi, per cui sono e mi sento parmigiana in tutto e per tutto!!! Parma è la mia città, la città dei miei affetti.”
Capisci, o magari parli anche, il dialetto?
“Sì, e lo parlo anche! Specie nei nostri tipici modi di dire : dabon, co' dit, vola bas, e via così… Ho molto la cadenza di Fontanellato, però!”
Perché?
"Perché il mio fidanzato, Paolo Pasquali, con il quale sto da sette anni, è di Fontanellato e frequento spesso la sua famiglia e il bar dei suoi genitori"
Quando vai a ballare, in quale discoteca vai, generalmente?
"Siccome sono spesso a Milano per lavoro, la sera vado all’Hollywood o al The Club. Quando invece sono a Parma, appena posso scappo al Dadaumpa, il cui titolare, Massimo Papa, è un mio caro amico".
Recentemente hai aperto un sito tutto tuo. Come ti è nata l’idea?
“L’idea è nata più che altro da Facebook. Ho una lista amici di 5000 persone, e tutti mi chiedono sempre se non ho un sito da visitare, magari con qualche fotografia personale. E poi andando spesso in giro per casting, provini, eccetera, mi viene richiesto. Per cui ho pensato di unire l’utile al dilettevole, gli amici al lavoro, ed è nato questo progetto. Mi serve anche da curriculum, insomma. E’ stato realizzato da Digital Bros, le fotografie sono state scattate al Castello di Felino da fotoCarra con la collaborazione, per lo styling, di Michele Gabelli, il mio angelo. Sono molto soddisfatta di come sta andando, lo cliccano in moltissimi.”
Cosa ti aspetti dal futuro? Progetti? Sogni?
“Per quanto riguarda il lavoro sono molto scaramantica, c’è qualcosa che bolle in pentola ma non voglio dire nulla, incrocio le dita finché non mi sarà confermato!  Ho tanti sogni, il primo dei quali sarebbe arrivare a condurre un programma divertente come Zelig, o un programma musicale come il Festivalbar. Mi ispiro a Simona Ventura, ha fatto tanta gavetta, ma ora è la numero uno!  Per la vita privata mi auguro invece di metter su famiglia. I miei genitori mi hanno dato uno splendido esempio di vero amore, spero di replicare con i miei figli ciò che loro sono stati per me”
Lo so, sei fidanzata da sette anni con Paolo. Ma toglimi una curiosità: quando cederesti a un corteggiatore insistente? Quale potrebbe essere la molla?
“Guarda, ti rispondo dicendoti che Paolo, prima di baciarmi, ha dovuto aspettare un mese intero! Poveretto, se ci penso, solo per questo dovrebbero farlo santo! Io sono una ragazza all’antica, molto legata alle tradizioni, e sono contenta di essere così, anche questo è un principio che mi è stato inculcato dai miei genitori". (e.c.)
(Le foto, dall'alto - CLICCARE PER INGRANDIRE - 1) Marianna Angelucci con la sua cagnolina Camilla /by eleonora/; 2) 3) 4) e 5) Marianna fotografata da Carra)

Nessun commento: