O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


lunedì 18 maggio 2009

Gli echi della grande giornata di via Farini

QUANTE BELLE FIGLIE
ALLA MOVIDA VERDE

La nostra collaboratrice Eleonora era tra le ragazze che hanno preso parte alla sfilata "Occhi sul giardino" organizzata da Luca Ovrezzi di Just Sympa, collaterale a "Giardini aperti", "Mercatino dei fiori e brocantage" e "Musica per l'orto" - Ecco la sua cronaca dell'evento
di Eleonora Castelmezzano
Appuntamento ieri mattina, alle dieci e mezzo in punto, in piazzale Sant'Uldarico, per le prove della sfilata “Occhi sul Giardino”, organizzata da Luca Ovrezzi di Just Sympa (nonché presidente dell’Avis Giovani),  nell’ambito del programma Giardini Aperti. Eravamo una decina di ragazze. "Non è stato facile preparare tutto in sole due settimane", ha detto Luca. "Senza l’aiuto di Giovanna Ziveri di Parmafotografica e di Elena Dravelli e Chiara Balestrieri, non ce l’avrei fatta". Vari gli sponsor. Tra questi Barbara Barazzoni, di I Love My House, negozio di via Mazzini. "Ho pensato di ampliare il mio negozio, presentando “I love My Style”", mi ha detto Barbara "un nuovo spazio dedicato all’abbigliamento ed agli accessori donna, firmati Manila Grace. L’ho creato perché io amo il mio stile, la mia vita, perché solo il mio stile riesce a starmi dietro, ogni giorno, ogni istante. Oggi colgo l’occasione per presentare questa collezione, che per me è veramente speciale".
Tra noi ragazze protagoniste della sfilata, oltre a Laura e Alexandra, c’erano anche sei delle Star Light, le ormai famose cheerleaders dei Panthers, la squadra cittadina di football americano: Cecilia Bernazzoli, fondatrice del gruppo, Veronica Parenti, Silvia Soncini (miss Parma nel 2006), Alice Monica, Vanessa Azzolini e Federica Giannini.
Così, ora dopo ora, cambio dopo cambio, prova dopo prova, con i parrucchieri di New Fashion, Lisa, Simone e Nicola, che ci hanno seguito come ombre e acconciato e stupito, facendoci sentire sempre speciali, sono arrivate le 16, e la sfilata ha avuto inizio.
Presentatrice
Roberta Lusardi, che per la prima uscita ci ha presentate con maglietta
I Love My House e acconciature raccolte con veri fiori tra i capelli, per richiamare appunto il tema principale della sfilata. Per la seconda uscita, abbiamo vestito gli abiti di Accademia, negozio di via D’Azeglio, altro sponsor della sfilata, con nastri colorati tra i capelli raccolti.
A questo punto, una delle Star Light, Vanessa, ha cantato
Fallin’ di Alycia Keys: voce calda, grinta da vendere, con i suoi capelli a frisè rossi e biondo platino.
Per la terza uscita, ci siamo calate nei panni di
Madre Natura, tra fiori, nastri bianchi, abiti bianchi, balli celtici e piedi nudi. Nel frattempo, intorno, la gente sembrava contenta. Un successo. Sosta musicale, molto gradita, con le Star Light, che hanno ballato Don’t Stop the music, di Rihanna, e subito dopo la quarta e la quinta uscita, nelle quali abbiamo vestito i panni delle “giardiniere”, con annaffiatoi e cesti di fiori per le mani, e tre ragazzoni americani ben piazzati che ci giravano intorno cercando inutilmente di attirare la nostra attenzione. 
Nella sesta ed ultima uscita, molto applaudita, abbiamo indossato gli abiti di Manila Grace, del negozio I Love My house, distribuendo borse alle ragazze presenti. I tessuti leggeri e naturali, l’atmosfera calda della musica, il sole calante e le acconciature da figlie dei fiori hanno creato un'atmosfera davvero magica. (e.c.)
(Nelle foto, dall'alto - CLICCARE PER INGRANDIRE - : 1) Un momento della sfilata "Occhi sul giardino", in piazzale Sant'Uldarico; 2) Sei modelle + 1; 3) L'esibizione delle Star Light; 4) La nostra collaboratrice, e modella, Eleonora, con Luca Ovrezzi di Just Sympa; 5) La presentatrice Roberta Lusardi; 6) Barbara Barazzoni; 7) Un altro suggestivo momento della sfilata / Le foto 1), 2), 3) e 7) sono di Rino Balocchi © )

Nessun commento: