O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


domenica 19 aprile 2009

Cartolén'ni pramzàni -12-

DALLA CUPOLA DEL DUOMO
La grande mostra sul Correggio non finirà mai, nel cuore dei parmigiani. Gli echi di quel grande evento continuano, e lo si nota anche dalle "cartolén'ni pramzàni" che ci arrivano. Questa suggestiva fotografia è stata scattata appunto dalla cupola del Duomo, nel periodo della mostra dedicata a Correggio. La foto, con la dicitura Che vìssta..., ci è stata inviata dal lettore Al Lenny, e la facciamo entrare ben volentieri nella serie delle "cartolén'ni pramzàni" (cliccare per ingrandire). Tutti i lettori possono inviare a Pramzanblog nuove cartolén'ni, allegando, possibilmente una breve frase in dialetto, non necessariamente legata alla foto. Pramzanblog provvederà poi all'impaginazione. Tutte le cartoline possono essere scaricate e inviate, senza modifiche, agli amici.

1 commento:

Maganuco ha detto...

Spettacolo puro.