O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


mercoledì 25 marzo 2009

Quelle che il basket...

LAVEZZINI VERSO I PLAYOFF







Dopo la vittoria a Como domenica contro la Comense, il Lavezzini Basket Parma ha vinto anche stasera contro il Pozzuoli, mantenendo il quinto posto
Penultima partita al PalaCiti prima dei playoff per il Lavezzini Basket Parma, che ha battuto, meno agevolmente del previsto, il G.M.A. Phonica Pozzuoli per 76 69, prima dominando e poi soffrendo. Ma la porta verso i playoff, dopo la vittoria di Como di domenica scorsa contro la Pool Comense, è ormai spalancata e le ragazze di Scanzani hanno ancora la speranza, almeno sulla carta, di affrontarli da quarte in classiica. Attualmente Zara e compagne sono quinte, ma devono disputare ancora due partite di regular season: lunedì 30 marzo (ore 18, diretta Rai Sport Più) in casa delle campionesse d'Italia del Famila Wuber Schio e poi in casa contro il Banco di Sicilia Ribera. Impresa difficile, quella di Schio, ma non impossibile. Il quarto posto darebbe la garanzia di disputare, nei playoff, una eventuale "bella" in casa.

Nessun commento: