O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


martedì 17 febbraio 2009

Cór crozè: l'opinione di Michelotti

LA VITTORIA È MERITATA
FROSINONE - PARMA 1 - 2: La vitòrja l'è riväda pròprja a la fen, ma l'è städa 'na vitòrja meritäda. Bravo Guidolin che ha saputo fare le sostituzioni giuste al momento giusto.
Alberto, com'è andata oggi, in generale?
'Na partìda a dò fàci, con un primo tempo in cui abbiamo sofferto le pene dell'inferno, ma con un Parma che nel secondo tempo ha saputo alzare la testa. Poteva starci anche il pareggio, per carità, un punto in più in classifica sarebbe stato comunque utile. Mo i tri pónt j én ancòrra méj . Adésa in clasìffica sèmma lì, a du pónt... E adésa a'l rìva al Brèssa...
Un giudizio sulla difesa?
Stasera la difesa ha fatto un passo indietro. Sèmma lént... lént. E po a gh'éra Paci ch'al paräva ch'l'avìss il psìghi in-t-i pè... Pavarini? No, non ha avuto alcuna responsabilità sul gol del Frosinone.
E il centrocampo?
Questa volta non mi sono piaciuti né Lunardini, né Mariga. Nervosi, fallosi. E ammoniti. Così dovranno saltare una partita. Mariga poi... falloso da morire.
Dell'attacco che cosa dici?
Vantaggiato è certamente l'uomo in più. Grande carattere, grande sicurezza.  Malino al putén Paloschi, scoordinato, confusionario. Meglio invece Cristiano Lucarelli. Sul gol del nostro pareggio c'è il suo zampino, perché ha attirato su di sé tre uomini, dando così la possibilità a Manzoni, che detto per inciso, al m'è piasù bombén, di fare gol. Penso che Cristiano abbia capito la situazione. Credo che sia un uomo recuperato. A vedrèmma...
Il migliore del Parma?
Sicuramente Vantaggiato, anche se stasera non era in condizione ottimale.  Nel primo tempo ha giocato praticamente da solo. Fin che ha tenuto è stato grande.
Il peggiore?
Al sòlit Leon. Stasìra mi al ciamäva al mohicàn, parchè al s'è tajè i cavì.  Incò l'à fat pèt cmé 'na ciocaróla.













Un voto a Guidolin.
Oggi merita un sei e mezzo. Perché ha saputo cambiare, e bene, il modulo della squadra durante la partita. ha fatto delle scelte azzeccate. Il sei e mezzo lo merita tutto.
Pramzan45
(Nelle foto, dall'alto: 1) Michelotti a Bar Sport di Tv Parma dopo lo o-1; 2) Michelotti dopo il pareggio; 3) Michelotti soddisfatto accanto a Gianfranco Bellè dopo la vittoria in extremis)

1 commento:

Maganuco ha detto...

Michelotti ieri sera l'ho visto e sentito in TV. Grande fascino anche l'INTERcalare in dialetto locale. Distratto però il NON aver annotato che ieri sera è cominciato il 59esimo festival di S.Remo.
59 anni come i 59 anni dell'Audace. Quindi Premio S.Ilario a Bonolis e Festival di S.Remo all'Audace Calcio di Parma (tondo tondo...)