O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént.


venerdì 12 dicembre 2008

Alla "Famija" il nuovo libro di Davide Barilli


Di Barilli in Barilli. Una storia infinita (per fortuna). Pittori, scrittori, giornalisti, registi, attori, musicisti. Farne la conta e tenere aggiornata la genealogia diventa compito difficile. Uno dei tanti Barilli doc è Davide Barilli, scrittore e giornalista, 49 anni appena compiuti, che domani alla Sala Barilla della Famija Pramzàna, alle 18, presenta il suo ultimo libro, il racconto "Lo specchio silenzioso", edito da una nuovissima casa editrice, la Fedelo's, dell'avvocato penalista Andrea Marvasi.Figlio del grande pittore Renzo Barilli, scomparso nel 1991, Davide non è, come il suo editore, all'esordio, ma ha già al suo attivo La fascia del turco, Musica per lo Zar, Poltrona per acqua, La casa sul torrente, Piombo e argento. Il nuovo libro di Barilli, che sarà presentato domani ala Famija Pramzàna, beneficia, sia in copertina sia all'interno, di straordinarie immagini, acquerelli eseguiti per l'occasione da uno dei più conosciuti e apprezzati pittori parmigiani, Stefano Spagnoli. Per altro legato "da vaga parentela", come dice lui, a Davide: pur discendenti di famiglie diverse, infatti, hanno in comune due cugine, Caterina e Carlotta, figlie di Cecrope Barilli e Angela Spagnoli.
Barilli al pomeriggio, alla Famija, ma Barilli anche alla mattina, a Palazzo Sanvitale. Nel Salone delle feste di Palazzo Sanvitale, infatti, si terrà la presentazione della strenna di Banca Monte Parma, intitolata "Nel cuore delle cose, viaggio attraverso le opere di Latino Barilli", a cura di Carla Dini, con testi di Alberto Guareschi, Roberto Tassi, Gianni Cavazzini, Davide e Francesco Barilli. Il volume è edito da Mup e stampato da Artegrafica Silva.
(Nelle foto, dall'alto: 1) Davide Barilli; 2) La copertina del libro "Lo specchio silenzioso"; 3) L'editore Andrea Marvasi, l'ideatore e creatore di Fedelo's; 4) Una delle illustrazioni di Stefano Spagnoli; 5) Un'altra illustrazione di Spagnoli; 6) Un autoritratto di Latino Barilli, nonno di Davide)

Nessun commento: