O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


sabato 15 novembre 2008

Cór crozè: l'opinione di Alberto Michelotti

ASCOLI 0 - PARMA 1: A gh'l'èmma fàta. In-t-j ùltom sìncov minùd a son stè mäl, j'ò patì il pén'ni 'dl'infèron. Mo a gh'l'èmma fàta! Incó l'era 'na partìda difìccila bombén parchè a gh'era n'àcua d'la Madònna. A tutt i cónt a gh'è da dir che pardèmma sémpor un témp.
Alberto, com'è andata in generale la partita del Parma?
Oggi era una partita da vincere assolutamente e per fortuna che Guidolin ha messo su il ragazzino, quel Paponi. L'è suficént ch'al zuga cuìnndoz, vint minùd e 'l fa gol. È un ragazzo che si dà da fare. Bravo. E poi Padre Flanaghan, io chiamo anche così Guidolin parchè al g'ha 'na zmòrfja cme 'n prét, ha messo su anche al latär, Kutuzov, che oggi, devo dire, l'è miga andè mäl.
Un commento sul primo tempo.
Nojätor a n'èmma fàt un tir in pòrta. Giocavamo per lo 0 a 0. Ed era una situazione molto rischiosa, perché con quell'acqua lì poteva arrivare la sorpresa da un momento all'altro. Non riesco a capire: in-t-al primm témp sèmma sémpor indormintè. Poi la squadra si sveglia nel secondo tempo.
Nel secondo tempo, finalmente...
È andata meglio, nonostante il terreno viscido. E stavolta Pavarini l'ho visto sicuro, sempre attento. Era difficile in un giorno così. Peccato per l'ammonizione di Morrone, che dovrà saltare la partita con il Livorno, una partita molto importante.
La difesa?
Bene, compatibilmente con il terreno. Ma Castellini rilancia sempre la palla senza convinzione, al la buta in méza sénsa pensärogh su.
Il centrocampo?
Oggi mi è piaciuto Budel. E anche Morrone, nonostante l'ammonizione.
L'attacco come è andato, Paponi a parte?
Be', Lucaréli grand sempre lo stesso, anche se stavolta ha cercato almeno di correre un po'. Mo l'è sémpor dardè, cme 'n carabinér. E non tira mai in porta. Io farei una proposta a Guidolin: nel primo tempo metter su i ragazzini, Paloschi e Paponi e poi far subentrare Lucarelli, quando gli avversari sono un po' più stanchi.
Il migliore del Parma?
Paponi, senza dubbio.
Il peggiore?
Non riesco a trovare un peggiore. Era molto difficile giocare. Sono stati tutti bravi.
L'arbitro?
Ha spezzato troppo il gioco. In una giornata così come si fa? E poi ha fatto fioccare le ammonizioni. Ne ha ammoniti cinque dei nostri...
Un voto a Guidolin.
Sette. Questa volta ha azzeccato tutte le sostituzioni. La volta scorsa, invéci, l'à pistè 'na cuàja.
Pramzan45

Nessun commento: